OmoSapiens.3 - Per una sociologia dell'omosessualità

Negli ultimi anni, la vita quotidiana delle persone gay e lesbiche e le domande di riconoscimento che esse esprimono hanno guadagnato una collocazione stabile nel dibattito pubblico italiano, assumendo una rilevanza sempre maggiore per gli assetti istituzionali del Paese e per la collocazione dell’Italia nello scenario internazionale.

Le discussioni sull’omosessualità e sulle identità omosessuali si impongono all’interesse generale delineando un orizzonte di modernizzazione da raggiungere o, a seconda dei punti di vista, da prevenire. Nonostante il confronto su questi temi contenga molti elementi tipici dei “dilemmi culturali” che attraversano le società occidentali, la sociologia italiana si è finora dimostrata poco attenta alla sua interpretazione.  

L’articolazione del testo propone un dialogo tra studiosi e studiose internazionali – per la prima volta tradotti e tradotte in italiano – e nazionali sui temi della costruzione sociale delle identità omosessuali, sulla produzione culturale delle comunità gay e lesbiche e sulla pluralizzazione della realtà sociale indotta dai “modi di fare famiglia” delle donne e degli uomini omosessuali. Nel fare ciò, l’obiettivo principale consiste nel mettere in luce i nessi esistenti tra lo studio dell’omosessualità e delle identità gay e lesbiche e l’analisi delle dinamiche più generali che investono tutta la società.

Nel loro complesso, i saggi che compongono il libro offrono spunti per rispondere a due interrogativi di fondo che riguardano da vicino le direzioni attuali del mutamento sociale: su quali basi poggia l’analisi sociologica dell’omosessualità? E quali possono essere i rapporti tra questo campo di ricerca e gli altri settori dell’indagine sociologica?

Luca Trappolin, dottore di ricerca in Sociologia, lavora nel Dipartimento di Sociologia dell’Università degli Studi di Padova. Si occupa da tempo delle trasformazioni culturali riferite alle identità di genere e di orientamento sessuale. Tra le sue pubblicazioni: Gli altri e noi. Giovani, pluralismo culturale e diversità (a cura di, Guerini 2007) e Identità in azione. Mobilitazione omosessuale e sfera pubblica (Carocci 2004).

Per prenotare la tua copia scrivi a

digayproject@gmail.com 

DGP è in via costantino 82, 00145 Roma

Associazione di promozione sociale
di Roma che si occupa di cultura e
diritti LGBTQI+

Contatti e Privacy

Follow Us